Integratore di L-Glutammina per la resistenza e il bodybuilding

La glutammina è stata usata come integratore alimentare da molti culturisti e atleti di resistenza che stanno cercando di costruire muscoli e forza.

La L-Glutammina è un amminoacido prodotto nel tuo corpo. È l’amminoacido più comune nei muscoli, che costituisce un enorme 61% del tuo tessuto scheletrico.

Non è uno degli amminoacidi “essenziali”, ma può diventare essenziale in periodi di intenso allenamento atletico.

Fonti naturali di L-Glutammina

La L-Glutammina è più abbondante nei cibi ad alto contenuto proteico, come carne, pesce, legumi e latticini. Due fonti vegetali particolarmente elevate sono il cavolo crudo e le barbabietole. La cottura può distruggere la glutammina, specialmente nelle verdure. Le fonti alimentari generiche di glutammina includono:

  • Fonti di origine animale: manzo, pollo, maiale, pesce, uova, latte, yogurt e formaggio.
  • Fonti vegetali non cotte tra cui fagioli, spinaci, arachidi, orzo, cavoli e barbabietole.

L’integratore di L-Glutammina è importante per gli atleti di resistenza

I livelli di L-Glutamina muscolare si riducono in seguito all’esercizio di resistenza che dura più di due ore. Ridotti livelli di L-Glutammina attenuano la risposta del sistema immunitario del corpo.

Il rilascio di una molecola di segnalazione, l’interleuchina-6, che stimola la risposta immunitaria è soppresso, e la differenziazione dei globuli bianchi è ridotta, il che diminuisce la formazione di nuove cellule e riduce la funzione immunologica.

L’ingestione di L-Glutammina sembra alleviare il declino dei livelli di L-Glutamina e potenzialmente riduce il danno delle cellule immunitarie, e quindi attenua la riduzione della risposta del sistema immunitario dopo l’esercizio di resistenza.

L’ingestione di L-glutammina ha dimostrato di ridurre l’incidenza di malattia auto-riportata negli atleti di resistenza. Una riduzione della soppressione del sistema immunitario dopo l’esercizio riduce il rischio di malattie e infezioni che altrimenti causerebbero una riduzione delle prestazioni fisiche.

L’ingestione di L-glutammina durante l’esercizio di resistenza che dura più di un’ora impedisce una significativa riduzione dei livelli di L-Glutamina che a sua volta riduce la concentrazione di ammoniaca nel sangue. L’ingestione di L-glutammina può quindi essere in grado di attenuare qualsiasi riduzione delle prestazioni a causa della riduzione dei livelli di L-Glutamina o della maggiore concentrazione di ammoniaca.

Come dovresti prenderlo

Sembra che l’assunzione giornaliera di glutammina supplementare debba essere alta almeno 20-30 g al giorno, consumata frequentemente, al fine di aumentare le concentrazioni plasmatiche di glutammina.

Per fornire una certa prospettiva, si consideri che i pazienti critici di solito ricevono un’infusione endovenosa costante di 20-30 g di glutammina al giorno. Tuttavia, la biodisponibilità della glutammina infusa che ricevono è del 100%. Non è più del 30 percento di glutammina consumata per via orale.

Pertanto, la raccomandazione è di 30 g di glutammina al giorno in dosi suddivise per tutto il giorno, preferibilmente con pasti o spuntini contenenti carboidrati per supportare l’utilizzo del glucosio.

Nei giorni di allenamento, è necessario consumare glutammina prima o durante l’esercizio per supportare l’idratazione, il trasporto dell’elettrolita e il metabolismo del BCAA. Potresti assumere 10 g prima, durante e dopo l’allenamento, oppure ridurli a 5 g se lo assumi anche nelle ore precedenti o successive all’esercizio.

Nei giorni di non allenamento, assumere almeno 5 g di glutammina a intervalli frequenti, almeno ogni 2-3 ore, per sostenere un aumento delle concentrazioni plasmatiche di glutammina.

Sembra che non ci sia bisogno di ciclare la glutammina. In realtà, ci sono più prove a sostegno della necessità di ingestione cronica di glutammina durante i periodi di stress fisiologico estremo. Fare clic sul banner qui sotto per ulteriori informazioni sui benefici del supplemento di glutammina.

Glutamine

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *